Lab  Extra-Ordinario  

 

Diretto dal Fotografo Stefano Mirabella

https://stefanomirabella.com

 

 

in collaborazione con Sergio Casella - Fotosciamanna

www.fotosciamanna.com

♦ Venerdì      28 giugno    ore  10.00/15.00    Sala Riunioni     

    Sabato      29 giugno    ore  10.00/20.00   Sala Riunioni

    Domenica 30 giugno    ore  10.00/19.00    Sala Appia e  Sala Nagasawa  

    Contributo di € 180,00  a partecipante

 

Stefano Mirabella è nato a Roma nel 1973

“La fotografia per me è la sintesi tra la rappresentazione della realtà e la capacità di trascenderla”

E’ membro del 2013 del collettivo Italiano dedicato alla fotografia di strada chiamato Spontanea.

Dal 2015 al 2018 è stato Leica Ambassador e docente della Leika Akademie

Dal 2018 è docente presso Officine Fotografiche Roma.

 

LAB

 

Extra-Ordinario è un laboratorio fotografico intensivo nel quale i partecipanti saranno guidati alla realizzazione di un progetto personale, sviluppandone, con metodo e attenzione tutte le fasi più importanti, fino ad arrivare all’allestimento di una mostra collettiva. Un intero processo realizzativo che passerà per l’ideazione, la realizzazione, il confronto e l’editing delle immagini.

 

Tutti i partecipanti, guidati da Stefano Mirabella e supportati da Sergio Casella, saranno invitati a realizzare un lavoro personale basato sull’osservazione e l’analisi di un luogo specifico, che verrà poi raccontato fotograficamente in modo del tutto originale, seguendo diversi input mirati alla reinterpretazione, alla rivisitazione e all’astrazione del luogo stesso.

Tutti i lavori saranno quindi editati e sequenzializzati insieme al docente, questa sarà una fase importantissima e a tal proposito il processo non avverrà a monitor ma attraverso le immagini stampate.

 

In un’ ultimissima fase, il sabato sera, il gruppo lavorerà alla realizzazione di una mostra condivisa e collettiva, da stampare grazie al supporto di Sergio Casella, ed allestire la Domenica mattina nella sala espositiva “Nagasawa”, la mostra sarà fruibile durante l’intera giornata conclusiva del festival, accanto a lavori di altri fotografi e artisti affermati.

Il Laboratorio è diretto ai  fotografi amatoriali

Si attiverà  con un  minimo  di 10 partecipanti fino ad un massimo di 15 partecipanti.

 

Suddivisione didattica per giorni:

 

Venerdì       dalle 10.00 alle 13.00   teoria in aula
                   dalle 15.00  alle 18.00  sessione fotografica
 
Sabato       dalle   9.30  alle 14.00  sessione fotografica esterna
                   dalle  15.00 alle 20.00 revisione in aula
 
Domenica  dalle  10.00 alle 12.00  allestimento mostra
                   dalle  12.00 alle 13.00  conferenza
                   dalle  15.00  in poi considerazioni finali
 

Nota bene

Consigliamo a tutti i partecipanti di portare un proprio pc portatile e una chiavetta usb vuota, per velocizzare la fase di selezione e di editing dei lavori.