let's click

Creatura del Bosco

Performance  &   Shooting

 

Bodypainter:    Claudia Priorini

Master:            Mario Vintari in collaborazione  con  Domenico Cippitelli   

Musica:            Marina Muser con Alessandro Mezzasalma  

Una Performance di bodypainting improntata sul tema della natura con un'artista bravissima. I visitatori potranno vedere la preparazione, al termine della quale la modella dipinta intratterrà i fotografi in uno spettacolare shooting a tempo di musica. I fotografi scatteranno diretti da Master d'eccezione.

Quando e dove

 

Domenica 13  ore  15.00/17.00  Giardini Pubblici

Incontro

 

Il giorno dello shooting presentarsi in segreteria 15 minuti prima dell'inizio per:

  1. confermare la presenza
  2. firmare la liberatoria per l'utilizzo delle immagini
  3. consegnare autocertificazione covid 19

Il gruppo si radunerà davanti alla segreteria e andrà nella zona dedicata con i Master

Gratuito su Prenotazione

La prenotazione va effettuata entro il giorno 8 settembre attraverso il modulo che trovate a fondo pagina

Conosciamo l'Artista

Bio Claudia Priorini

 

Sono nata a Roma , l'8/5/1970. Laureata come educatrice professionale , ho lavorato per anni con i bambini e in ambito artistico, con laboratori teatrali, eventi di piazza , burattini e spettacoli  . Dieci anni fa l' incontro con il "colore da pelle ". Inizialmente come Truccabimbi. Poi, dopo molto corsi con artisti italiani e stranieri , ho ampliato il campo , con il bellypainting (le pancione dipinte ) e la bodyart . Tre anni fa ho vinto a Firenze la prima gara nazionale di bodypainting. A questa sono seguiti diversi podi nazionali , ultima la vittoria a Trento lo scorso agosto . Ho partecipato a nove edizione di Romics, la fiera del fumetto , con facepainting al pubblico e performance live di bodypainting. E sempre con performance dal vivo a diverse fiere e manifestazioni . Lo scorso dicembre la foto di un mio lavoro, insieme a quelli di diversi artisti italiani ,  è stata esposta alla prima mostra di bodypainting realizzata a Bormio.

Conosciamo i Master

Bio Mario Vintari

 

Nasco a Roma il 31 marzo del 1956

Ho frequentato la Facoltà di Storia e Filosofia presso l'Università La Sapienza di Roma.

Nel 1979 inizio la professione, come collaboratore del fotografo di scena Enrico Appetito (fotografo di Alberto Sordi).

Dal 1985 al 1992 gestisco con altri due fotografi lo Studio-laboratorio di stampa professionale “Emmecolor”, specializzato in foto industriale, di moda e di cerimonia .

Nel 1993 apro lo studio fotografico “Le Photo”.

In quegli anni curo la fotografia per alcuni stilisti, tra cui Gigi Pari di Rimini, Cobra di Roma, ecc.

Nel 2000 partecipo e vinco il concorso “Le Logge” nell'ambito della manifestazione internazionale Toscana Foto Festival di Massa Marittima con il lavoro “Pianeta Termini”. Li conosco e inizio a frequentare il maestro Franco Fontana. Da questo rapporto scaturisce, fra le altre cose, una mostra collettiva ,dal titolo “Quelli di  Franco Fontana”.

Dal 2001 al 2006 espongo lavori fotografici in varie città, Soligheto(TV); Massa Marittima(GR); Frosinone; Roma; Milano; Albano Laziale (RM); Torino, ecc. 

Ho collaborato con diverse testate giornalistiche ( tra cui l’Espresso, ed.Mondadori, ed. Cioè, ecc.); per alcuni anni ho collaborato con la rivista PM, curando una mia rubrica.

Da anni sono impegnato nella fotografia con finalità sociale, collaboro con organizzazioni impegnate sopratutto nell'ambito della disabilita intellettiva

Special Olympics (programma internazionale sportivo per persone con disabilità intellettiva), con cui abbiamo realizzato il libro fotografico “I Can”, presentato nel 2006 da Giorgio Armani. 

L'AIPD Roma (Ass. Italiana Persone Down) con cui ho realizzato i loro ultimi 5 calendari, fotografando insieme ai ragazzi/e con sindrome di Down, molti personaggi famosi dello sport e del mondo dello spettacolo e della cultura, come il prof. Umberto Veronesi, il regista Ferzan Ozpetek, Francesco De Gregori, Lino Banfi,Andrea Lo Cicero, il cuoco Gianfranco Vissani, il grande Nicola Pietrangeli, l'attore Marco Giallini, e tanti altri. 

Nel 2013 ho ricevuto dalla FIAF l'onorificenza AFI (Artista della Fotografia Italiana).

In questi anni ho partecipato a diversi progetti fotografici tra cui:

Napoli vita, morte e miracoli, mostra fotografica all chiesa di “San Severo al Pendino”, con il patrocinio del comune di Napoli

I Misteri di Trapani mostra fotografica al “Museo Diocesano” di Albano Laziale

'Na Gita ai Castelli, mostra fotografica alle “Scuderie Aldob

Bio Domenico Cippitelli

 

 

Nasco a Roma il 20 Maggio del 1966, ho un diploma tecnico e mi sono avvicinato alla fotografia da autodidatta. La passione per la fotografia mi è stata trasmessa da mio papà, che con la sua Comet Bencini ha immortalato i nostri ricordi familiari. 

Nel 1984, con il primo stipendio ho acquistato la mia prima Reflex con cui ho cominciato a scattare e nel 1990 regalatomi un ingranditore, ho anche iniziato a stampare in Bianco e nero.

Gli scatti erano prevalentemente reportage di viaggio.

Con l’avvento di internet e del digitale, ho cominciato a  rimettermi in gioco, cercando di migliorare la mia tecnica e produzione.

Mi sono avvicinato alla fotografia sportiva e collaboro con varie testate giornalistiche e web, come la Gazzetta Regionale per il calcio dilettantistico, Baskettiamo.com con cui seguo la Virtus Roma di basket e Sportreporter.it con cui partecipo a vari eventi come il campionato di Eccellenza di Rugby e la Longines Global Champions Tour di equitazione.

Rinoscimenti e pubblicazioni:

Dicembre 2011, pubblicazione di quattro foto nel libretto della versione DELUXE del CD+DVD dell’album ORA di Jovanotti.

Settembre 2014, Terzo Classificato con la foto CIRCOLO FUTURO alla seconda edizione del concorso fotografico ImagOrbetello, tema Contrasti. Presidente della Giuria Eolo Perfido.

Dicembre 2015, vincitore con la foto VERTIGINI, del Contest Internazionale METRO PHOTO CHALLENGE 2015, per l’edizione italiana. Giurato Italiano Gianluca Fiore.

Marzo 2016, Terzo Classificato con la foto VERSO IL CIELO Concorso Fotografico Clicca la Copertina, con tema la riproduzione della copertina del libro di Dario Fani “Ti seguirò fuori dall’acqua”. Presidente della Giuria Rino Bianchi.

Maggio 2016, Pubblicazione del libro MANUALE TECNICO DEL PORTIERE DI CALCIO di Alessandro Carta, edito HOEPLI, oltre alla copertina contiene circa 100 immagini scattate da me che illustrano le modalità di allenamento per i portieri di calcio.

Novembre 2016, Quinto Classificato con la foto PRIMA DELLA GARA alla seconda edizione del Premio Internazionale di Fotografia "Agnese Meotti", con tema “Uno scatto per lo Sport”. Curatore del premio Angelo Lanza.

Conosciamo la cantante

Bio Marina Muser

 

Sono nata a Roma il 18 aprile 1992. Fin da piccola  ho capito che l'arte mi avrebbe accompagnata nel corso del tempo.
Cantando per il coro della mia parrocchia ho iniziato a sentire il bisogno di esprimermi con la musica e a 15 anni, dopo essermi esibita ad un evento di beneficenza organizzato dalla mia scuola, ho capito che dovevo coltivare questo dono. Così ho iniziato a prendere lezioni di canto moderno a 16 anni mentre proseguivo gli studi fino all'università, laureandomi con la triennale in lingue e culture moderne.
Col passare del tempo ho collezionato diverse esperienze esibendomi ad eventi privati e partecipando a molti concorsi canori nazionali ed internazionali , classificandomi finalista a "Il Cantagiro 2017" e vincendo anche dei premi come il Premio della Critica a "Il Vinile D'Argento 2019", secondo posto al Sanremo "Videoclip Award 2019", e secondo posto al concorso internazionale "Viva Italia 2020".
Sono stata anche ospite ad un evento sulla fotografia il cui tema era Le convergenze dell’arte: Expo 2019 a Roma, mostrando come la fotografia, la musica possono stare insieme.
Interpreto canzoni, scrivo testi, studio musica e danza dedicandomi ogni giorno al mio sogno artistico che considero una missione.

 

SOLD OUT

Iniziativa piena, per verificare se si liberano posti, presentarsi in segreteria nei giorni di evento.

NOTA BENE

A causa dell'emergenza Covid 19 e in ottemperanza alle normative vigenti in materia di contenimento dell'epidemia è necessaria:

AUTOCERTIFICAZIONE COVID 19 

compilarla il giorno stesso della partecipazione in segreteria.